Cos'è la protezione civile intercomunale

Benvenuti nel sito del Servizio di Protezione Civile Intercomunale dei Comuni di Baldissero Canavese, Mugliano, Torre Canavese, Traversella, Vistrorio e Vidracco.

Il Servizio, che ha sede presso il Comune Capofila di Vidracco, è stato costituito in applicazione di un'apposita Convenzione per la gestione associata della Funzione Protezione Civile, approvata il 30/12/2013 dai rispettivi Consigli Comunali, nel rispetto dalla legge 7 agosto 2012 , n. 135 ( c.d. “Spending Review” ) Successivamente all'approvazione della convenzione, i Consigli dei Comuni convenzionati hanno approvato un Regolamento Intercomunale per la Protezione Civile, che traccia un quadro organizzativo entro il quale al Servizio viene offerto, a tutela della pubblica incolumità durante stati di allerta, emergenza e calamità in atto. Infine, sia la Convenzione che il regolamento hanno indicato nel Piano di Emergenza intercomunale un fondamentale strumento da redigere per la gestione concreta di allerta, criticità ed emergenze che vengono molto spesso da bollettini regionali e nazionali di monitoraggio. Questa sezione, oltre ad informare sulle attività del Servizio Intercomunale di Protezione Civile, indirizza il cittadino a conoscere qual è lo stato attuale in termini di eventuali emergenze, ed il significato di ogni livello di allerta. Il livello di criticità in atto è descritto dal titolo più alto (e più recente) delle notizie pubblicate sulla home page; cliccando du un qualsiasi titolo si viene indirizzati alla pagina corrispondente, dove possono essere lette le informazioni del caso ufficialmente validate e diffuse dall'Ufficio di Protezione civile intercomunale. In condizioni di normalità, nei primi titoli della pagina Home sono sono visualizzati contenuti ordinari, oppure articoli precedenti che si riferiscono all'ultimo evento registrato. In situazioni diverse dall'ordinario (codice di allerta è uguale o superiore ad uno, fasi di vigilanza, preallarme, allarme, emergenza), il riquadro in alto (aggiornato quotidianamente) assume il colore corrispondente (giallo, arancione, rosso), e in questa pagina vengono visualizzate informazioni legate all'evento in corso.


Se ritenuto opportuno, tramite i titoli di testa della pagina home possono essere diffuse: - IN CODICE 1 e 2: informazioni e consigli ai cittadini perchè assumano i comportamenti più corretti a superare la criticità in atto senza danni; oppure: - IN CODICE 3 e 4: preavvisi, avvisi e disposizioni alla cittadinanza su provvedimenti che possono riguardare tutta la cittadinanza residente ed in transito, o parte di essa; in questo caso le disposizioni emanate possono riguardare ad esempio: ordinanze di chiusura temporanea di edifici pubblici, di strade comunali, di aree a rischio; provvedimenti di sgombero ed evacuazione di edifici ed aree in cui si temono fenomeni o danni strutturali tali da compromettere la pubblica incolumità. Il significato di ciascun Codice di allerta viene spiegato in questa pagina.

Tags: