Aggiornamento del 24 novembre: IL LIVELLO DI ALLERTA METEO PASSA DA ROSSO AD ARANCIONE

Vidracco, 23 novembre 2019

Per la nostra zona di allertamento "B", è stato emesso dal centro Funzionale di Arpa Piemonte un avviso contenente Allerta ROSSA  in ZONA "B" per rischio Idrogeologico e valanghe ; perDOMANI è PREVISTO L'ABBASSAMENTO AD ALLERTA ARANCIONE.

La Zona "I" si trova sia oggi che domani in ALLERTA ARANCIONE PER GLI STESSI RISCHI.

La quota neve è segnalata intorno ai 1600- 1700 metri. zero termico in aumento tra i 2000 -2200 m. Questa componente può causare l'innesco di fenomeni valanghvi e la crescita dei livelli dei corsi d'acqua.

Si raccomanda perciò alla cittadinanza residente o in transito di :

  • limitare gli spostamenti in Valle ai motivi strettamente necessari;

  • non avvicinarsi ai corsi d'acqua, anche minori, per il pericolo di onde di piena collegate a intense precipitazioni a quote più alt;

  • evitare di recarsi in prossimità di zone pericolose per valanga e di prestare particolare attenzione al transito dei tratti montani della viabilità, per il pericolo di caduta valanghe e frane;

  • segnalare qualsiasi problema sul territorio alle competenti amministrazioni comunali;

  • fare riferimento alle sottostanti norme di autoprotezione dei cittadini.

Le previsioni indicano che il maltempo proseguirà nei prossimi giorni, sia pur con intensità decerescente.


AGGIORNAMENTO DEL 24 NOVEMBRE H.14

Il bollettino odierno indica allerta arancione per oggi che si mantiene anche per domani in zona "B", mentre passa ad allerta gialla in zona "I", con le stesse criticità attese su rischio idrogeologico e valanghe: pertanto si ribadisce quanto sopra. Il bollettino meteotestuale prevede il protrarsi delle condizioni perturbate con certezza almeno fino a domani lunedì 25 novembre con l'attesa di progressive schiarite su tutto il Piemonte.

Nella la giornata di domani sarà pubblicato un breve report sulla situazione in Valchiusella, in particolare per il Comune di Traversella, che vede la strada provinciale chiusa per frane e valanghe.


Norme di auto-protezione dei cittadini

Qui si trovano le avvertenze del Dipartimento della Protezione Civile cui i cittadini sono tenuti nel caso di pericolo eventi meteorologici:


Si consultino i bollettini sotto riportati per ulteriori informazioni.


Scarica tutti gli allegati: 

Tags: